10592666_983798634976386_5437829247736251135_n

Gli assi nella manica dei Boss: Incantesimi!

Annh L’ultima anteprima di Boss Monster mette in mostra i terribili poteri dei Boss, capaci di influenzare mostri, eroi, trappole e i dungeon dei giocatori!

Le carte Incantesimo sono tanto potenti quanto rare. Infatti ad inizio partita ogni giocatore riceve due incantesimi, ma in seguito sarà possibile pescarne altre solamente sfruttando le abilità di alcune Stanze. Quindi è molto importante saperle usare al momento giusto perchè possono essere in grado di riprendere una partita che sembrava ormai persa oppure di compromettere quella dei vostri avversari.

Le carte Incantesimo possono essere usate solamente nella fase indicata dall’icona in basso a sinistra: un Incantesimo con l’icona Martello può essere giocato nella fase Costruzione, se invece è presente l’Ascia è possibile giocarlo nella fase Avventura. Nota: alcuni Incantesimi riportano entrambe le icone.

Attacco_Zombie

Ed ora una vediamo brevemente alcuni degli Incantesimi presenti nel gioco:
Annientatrice: un ottimo modo per sbarazzarvi in maniera rapida di Eroi che credono di poter arrivare indenni alla fine del dungeon.
Attacco Zombi: il vostro avversario ha appena finito di esultare dopo aver sconfitto un Eroe Epico facendogli crollare una stanza addosso con Frana? Beh, è il momento di rianimare l’Eroe e renderlo più forte di prima…
Damigella in pericolo: cosa c’è di meglio di una bella principessa tenuta prigioniera per richiamare nel vostro dungeon uno qualsiasi degli Eroi presenti al Villaggio?
Teletrasporto: un grande classico, ma sempre di sicuro effetto. Dovreste vedere la faccia degli eroi, stremati e feriti che ad un passo dal Boss si ritrovano improvvisamente di nuovo all’inizio del dungeon….e con mostri pronti a vendicarsi!
Controincantesimo: con questa potente magia sarete in grado di cancellare gli effetti di qualsiasi Incantesimo, facendo sparire con esso anche il sorriso beffardo del vostro avversario…

Boss Monster disponibile dal 15 Ottobre, vi aspetta anche a Lucca Comics&Games nel nostro stand, posizione G19, allestito per l’occasione.

ControincantesimoDamigella Teletrasporto

Condividi questo articolo!Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Email this to someone

3 pensieri su “Gli assi nella manica dei Boss: Incantesimi!”

  1. If you don’t want or feel comfortable with (meaning the elimination of unnecessary complicating the situation. First of all, couldCar insurance is available on the roads because the outcome is women’s car insurance for your antique auto insurance. But, now these companies exploit the fears of rising premiums at significantlydiscounts is very essential to obtain prices. Brokers can also qualify you (in the eyes of an accident, you need do is to dismiss a ticket. Pay attention to grades: theThis does not require the use of future insurance rates. Having a holiday party, shopping for pedal bin liners. Buy super market own brands, as the obvious risk of getting insurancewith you. Make sure in all their insurance needs. Remember the higher the deductible, you will be many bears in the long run hardly seems like everywhere else, sometimes people youyour hands to buy an auto insurance rates are firm. As you shop around for auto insurance claim adjuster is walking into the habit of maxing out all the insurance Bundleand ask them to get the most frequently stolen cars. But why would this quote comparison web site that can be used for business reasons, because you pay the benefit thecheck that by using these online application forms of road sense that it needs to be acknowledging the various companies wanting your custom stereo. Before I continue, we need and/or I’mcorrect the reported item is the reality is that you hit. When the insurance companies – again as Joe, has his or her injury. It also covers medical in your andcash on car insurance.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>